martedì 26 giugno 2012

Solo uno scherzo? Intanto sono senza mail

Un imbecille, ma non un imbecille qualunque, ha fatto uno scherzo a centinaia di miei amici e un altro pesantissimo a me. Agli indirizzi della mia rubrica elettronica ha inviato questo messaggio:
"Mi auguro di poterci trovare questa volta, Io ho fatto un viaggio a  Londra, UK e mi hanno rubato la mia borsa con il passaporto e gli affetti personali. L'ambasciata mi ha solo rilasciato un passaporto temporaneo ma Io devo pagare il biglietto e saldare le fatture alberghiere. Io ho fatto contattare la noia banca ma mi ci vorrebbero 5 giorni lavorativi per accedere ai fondi nel conto da Londra.
Western Union transfer è la migliore opzione per inviarmi denaro. Fammi sapere se hai bisogno dei miei dati (nome completo/località) per fare il trasferimento. Puoi raggiungermi via email o telefono Blue Island Hotel +447024030611". Alle decine di amici e parenti che mi hanno telefonato e che ringrazio, ho già detto che si è trattato o di uno scherzo idiota o di un tentativo di truffa.
Agli altri che so mi hanno scritto non posso rispondere: o lo stesso imbecille o qualche altro è riuscito, non so come, a cancellare tutte le mail di anni e anni e tutta la rubrica di indirizzi elettronici. Sciocco io a non averla duplicata.
Il vecchio indirizzo elettronico non spedisce e non riceve più. Prego, scongiuro, chi mi legge di inviarmi il suo indirizzo a questo mio nuovo: gianfranco.pintore@gmail.com in modo che possa ricostituirmi un indirizzario nuovo.

13 commenti:

Grazia Pintore ha detto...

la demenza umana non ha limite,speriamo che sia il caldo a creare questi effetti devastanti,ma credo che sia solo pura cattiveria.

Tanit ha detto...

Eh si la mail è arrivata pure a me...non lo definirei peró un semplice scherzo...piuttosto un tentativo di Phishing...con tutte le conseguenze penali del caso...i reati ravvisabili sono molteplici...

shardanaleo ha detto...

Gianfranco l'ho ricevuta anch'io e l'ho messa subito come SPAM... Ti consiglio di rivolgerti alla POLIZIA POSTALE.
Leonardo

Gigi Sanna ha detto...

'Scherzo'? Qui se la P.P, non trova colui che ha mandato le lettere diffamatorie nella Facoltà di Fisica di Parma e non smaschera coloro che hanno con un anti-Blog, da anni e non da mesi, con il più ostinato vigliacco anonimato, tentato di lordare le immagini di tutti coloro che scrivono in questo Blog (in primis Gianfranco), la cosa si fa davvero seria. Non dimentichiamoci che è il Direttore della testata che si vuole morto giornalisticamente; si vuole che i suoi migliaia di lettori non possano leggerlo più. Cosa questa impossibile, ormai. Certi amici mi dicono che la P.P. è lì lì per smascherare chi c'è dietro gli anonimi pornofili e coprofili. Soprattutto quelli che aiutano gli 'archeologi' negazionisti in difficoltà o i 'democristiani' messi alla berlina. Mi dicono però che alcuni si sono defilati, soprattutto dopo la morte del Preside della Facoltà di Lettere di Cagliari. Staremo a vedere perchè non la faranno franca dato l'elevatissimo livello di criminalità.
Hai ragione Aba. Tutte le volte che li facciamo fessi in fatto di scrittura o di rapporti nuragici shardan -egiziani, dal momento che sono arrivati a non concludere nulla, la reazione è veemente. Ora poi con i stretti rapporti di scuola epigrafica nuargici -etruschi... Ormai hanno perso con ignominia e il nostro gioco di squadra li fa letteralmente impazzire. Se la P.P. non li smaschera in tempi brevi aspettiamoci dell'altro...mica degli scherzi!

maimone ha detto...

L'ho ricevuta anch'io. L'ho appena vista, e siccome la cosa mi ha lasciato dubbioso sono andato subito sul blog per avere conferma dei miei dubbi. Non si tratta di uno scherzo. Questa é una cosa gravissima, non solo nei tuoi confronti ma anche nei confronti di tutti coloro che scambiano messaggi con te. Questo criminale ora si trova in possesso di tutti i tuoi contatti e mi posso immaginare l'uso che ne farà.

Gigi Sanna ha detto...

Sai cosa ti dico? Che le corna asimmetriche del Farone Ramses III e il concetto del Bue Api lo hanno portato in Sardegna i Fenici tra l'ottavo e il settimo secolo a.C.! Hai visto in quanti hanno risposto a quel mio post così scientificamente 'oggettivo'? Quanti lo hanno commentato? Ma non importa, commentiamo, commentiamo. Pubblichiamo, pubblichiamo! Nella speranza che cessi tutta questa puzza di pipì nella Sardegna dei 'balentes'. Non ti dico! Esumaria, arratza 'e pudesciori!

Domitilla Mannu ha detto...

Anch'io ho ricevuto la mail e su consiglio di un amico l'ho subito eliminata. Chissà come si sentirà soddisfatto il prode.

Grazia Pintore ha detto...

E' importante che tutti gli amici gli rimandino le loro email perchè il delinquente non vuole soldi ma vuole sputtanare(scusate il termine poco elegante)ZFP.Mi ha telefonato una mia cara amica di Firenze,alla quale avevo dato l'indirizzo del blog,dicendomi che anche lei ha ricevuto la richiesta di soldi,chiesti ,ovviamente,dal falso Gianfranco.

Gigi Sanna ha detto...

Aggiungi alla collezione mia cara. Poco importa se è uno scarabeo o non lo è (e non mi pare). Quello che importa è che non c'entra l'Egitto e che oggi si aggiungono, con ogni probabilità, 4 lettere di un tetragramma alla già nota scrittura. Stiamo per toccare un campionario di mille segni, naturalmente con tipologia sempre 'aperta'. E' stupefacente constatare quante volte si sia trovato, in fine di parola o di espressione, il 'he' semilunato con gobba a 'levante'.

Sandro ha detto...

E' un'azione moralmente profondamente sbagliata e la condanno personalmente molto di più ancora di certi contenuti di questo Weblog, con i quali ho dichioarato in passato tutto il mio disaccordo, come ho già scritto in privato a ZFP.
Spero vivamente che l'indagine della Polizia Postale possa condurre all'autore.

Sandro ha detto...

Quindi, lei ritiene "morale" (cioé etica) un'azione stupida e cattiva.

Non solo non sono d'accordo con le teorie che lei espone qui, signora, ma non sono d'accordo con il suo codice morale.

Ma - naturalmente - va proprio benissimo così.

Sandro ha detto...

Malafede... lavaggio del cervello altrui,...non ha capito..

Cara signora: provi a scrivere in Italiano e vedrà che la capiranno, oppure, almeno, non la fraintenderanno.

Ma non si azzardi ad attribuire - lei PER PRMA - intenzioni agli altri che gli altri non hanno affatto. Oppure incapacità a comprendere, o addirittura malafede.

Io sono come mi scrivo e non mi nascondo e ZFP lo sa bene.

La mia prima dichiarazione era solo di partecipazione alla malaugurata disavventura di Gianfranco, anche se non condivido i contenuti di questo blog. Tutto lì.

Lei non centrava e non avrebbe dovuto entrarci, ma proprio non ha resistito, vero?

Ebbene: non solo in questo post di supporto e partecipazione ci ha dovuto infilare i suoi scarabei (che non c'entrano proprio niente, qui, neanche quelli).
Ma deve anche mettersi a pontificare sulle presunte malafedi altrui.
Mi stia bene, signora, molti auguri...

Con auguri

Stella del mattino e della sera ha detto...

Se si è irresistibili non vale lamentarsi che non si viene resistiti. Poi dopo: Atryx è poco resistente e molto conduttore.

Collega Pintore: in questo frangente esprimoti la mia piena solidarietà con la speranza che la tua lista di indirizzi si riprenda presto ed esca da questo increscioso frangente.